Chi ha detto che la donna bella è la donna che viene proposta sulle passerelle di moda, sui magazine patinati o dal cinema di Hollywood piuttosto che da quello per adulti?
E, soprattutto, chi ha detto che per piacere e fare una scena a luci rosse bisogna essere completamente depilati?
A queste domane risponde il filone Pelose del cinema porno.
Una nicchia nella nicchia. Non ci vuole tanto a capire quale sia la caratteristica fondamentale per fare da protagonisti in un film che si rifaccia a questa subcultura del mondo porno.
Bisogna semplicemente essere particolarmente villosi e mettere ben in vista la propria peluria.
C’è poco da fare, che siano sulle gambe, sotto le ascelle, sulle braccia o nelle parti intime, i peli sono i protagonisti assoluti delle scene erotiche che si rifanno al filone Pelose.
La donna e l’uomo devono essere assolutamente naturali, nel senso più realistico del termine.
Nikki Silver, un nome che non sembra dire tanto agli appassionati, è una produttrice che ha lanciato un portale che raccoglie una quantità significativa di video amatoriali realizzati da coppie che hanno rifiutato i canoni di bellezza ed erotismo propugnati.
Il fenomeno sembra coinvolgere soprattutto le coppie meno giovani, quelle che hanno certamente maggiore esperienza rispetto ai giovani e hanno maturato una visione della vita sessuale meno ancorata agli stereotipi sia dal punto di vista dell’azione sia dal punto di vista della fruizione.
Dal filone Pelose stia pian piano ritagliandosi uno spazio importante anche nel denso e particolare mondo del cinema per adulti.
A ciascuno il suo genere e su Hot Club potrai trovare tutto quello che cerchi.