Sara Jai

sara-jai-in-lingerie
sara-jai-il-suo-lato-B
sara-jai-sul-letto
sara-jai-big-titts

Sara Jay è nata a Cincinnati, in Ohio, nel 1977. È una delle attrici porno americane più longeve, ha girato quasi 200 film e può vantare una permanenza nel mondo del cinema per adulti di ben 14 anni consecutivi.
Non capita spesso di avere a che fare con un’attrice pornografica a tutto tondo come Sara Jay.
Sono tante le performer che dopo qualche anno di intensa attività decidono di prendersi un periodo di pausa, magari per fare altro, magari per pensare alla famiglia o ad altri progetti artistici. Invece Sara Jay nel mondo del cinema a luci rosse è presente e attiva e così vuole continuare a essere.
La giovane Sara si è diplomata alle superiori nella sua città natale e si è poi iscritta in psicologia all’università dell’Ohio mantenendosi con i guadagni dei suoi celebri spettacoli di lap dance. Proprio durante un’esibizione, la giovane performer si è procurata una brutta ferita alla testa che l’ha costretta prima a una lunga fase di riabilitazione e poi a dover abbandonare gli studi universitari.
Si dice spesso che chiusa una porta si apre un portone. E questa è la frase più calzante per la bionda maggiorata di Cincinnati. Perché dal maschiaccio – parole sue – che era all’università Sara Jay ha iniziato a mostrare le sue forme incredibili proseguendo con sempre maggiore determinazione nelle sue performance di danza erotica e lanciandosi definitamente nel mondo del cinema per adulti.  
Il successivo trasferimento a Las Vegas è stato solo la logica conseguenza di una carriera che nel 2001 è diventata cosa ufficiale.
In quell’anno Sara Jay si è trasferita dall’Ohio al Nevada, stabilendo la propria residenza nella città del peccato, Las Vegas. Ed è stato successo a tutto spiano.
Con le sue curve accattivanti e le sue forme prorompenti Sara è stata presto notata dall’industria del porno che ne ha esaltato le doti artistiche e fisiche facendone una delle più apprezzate e cliccate milf del panorama a stelle e strisce.
Insomma Sara Jay ci ha messo poco tempo a diventare famosa e a firmare contratti di altissimo livello e si è specializzata – abbastanza scontato con quelle forme e con quelle curve – nel genere di nicchia in cui sono le donne mature e maggiorate le protagoniste.
Così nei suoi film e nei numerosi video rintracciabili su tutti i siti più gettonati del World wide web è facile trovarla nelle vesti di una professoressa scontenta dei suoi studenti, di una manager in cerca di piaceri al di fuori dal lavoro, di una mamma interessata agli amici del figlio.
Gli utenti sembrano apprezzare, altrimenti 14 anni consecutivi di carriera sulla cresta dell’onda non potrebbero spiegarsi.
E non è finita qui. Perché un altro genere in cui l’attrice nata a cresciuta in Ohio si è specializzata nel corso degli anni è il genere interraziale.
In molte delle sue produzioni di primo piano Sara Jay recita spesso in coppia con attori afroamericani in una delle tante sfaccettature che il cinema per adulti sa offrire ai cultori e agli appassionati.
In sostanza la Jay non ha soltanto saputo ritagliarsi una consistente fetta di popolarità specializzandosi in ruoli di nicchia grazie alle sue doti fisiche a dir poco desiderabili, ma ha portato il ruolo della Milf propriamente detta su un altro livello.
A quanto pare con il tempo l’attrice non fa che perfezionarsi, perché a detta di tutti gli appassionati e dei cultori del cinema hard, Sara Jay è una di quelle che con gli anni migliora.
Il ruolo di Milf, si sa, è un ruolo in cui conta tanto l’esperienza sia dal punto di vista dell’attrice sia dal punto di vista del personaggio. E Sara Jay si è costruita un personaggio da set impeccabile sia per quanto riguarda le forme sia per quanto riguarda le interpretazioni.
L’attrice nell’ambiente è famosa per essere su un altro livello, anzi qualcuno ha coniato per lei la frase “ha il fattore X” perché sul set, come nella realtà, è irresistibile, ma nella vita reale e nel modo di porsi con i fan e con la gente sembra nient’altro che una ragazza della porta accanto, una buona amica, una a cui piace andare al bar a bere un drink, insomma un’ottima compagnia.
Ma tutto questo non deve ingannare. Perché Sara Jay ha i suoi principi e i suoi limiti. È vero, è stata protagonista in quasi 200 pellicole e almeno altrettanti video per adulti, ma l’attrice ha sempre fatto tutto alle proprie condizioni, interpretando solo i ruoli che ama e facendo sempre e  soltanto quello che le va di fare. E questa personalità le ha anche assicurato alcuni importanti riconoscimenti, come l’Urban X Award del 2000 e 2001 e alcuni Avn Awards (2007, 2009, 2010, 2011).